Viabilità-firmato accordo infrastrutture a Roma

1261390404_NetworkC'è soddisfazione per l’accordo sulle infrastrutture firmato a Roma dal Presidente del Consiglio, On. Silvio Berlusconi e dal Presidente della Regione Toscana, Claudio Martini.
La svolta decisiva è arrivata grazie al Ministro Matteoli che ha mantenuto gli  impegni assunti dimostrando come il Governo Nazionale abbia a cuore la soluzione dei problemi viari che attanagliano da anni anche i cittadini capannoresi.
Sarà fondamentale che tutte le Istituzioni coinvolte lavorino con spirito unitario per concretizzare il progetto dei nuovi assi viari di scorrimento (finalmente a Capannori vedremo attuate delle soluzioni concrete e definitive per migliorare il funzionamento della nostra rete stradale, in particolare ricordiamo le situazioni del viale Europa,  sempre più sommerso dallo smog, della Sarzanese Valdera, strada regionale che si snoda tra le colline del Compitese, della Pesciatina, della Romana).  Davanti al documento sottoscritto a Roma sia il Sindaco Del Ghingaro che il Presidente della Provincia Baccelli non possono più fare affermazioni dubitative sulle intenzioni del Governo Nazionale.
Adesso anche a Capannori si dia avvio ad un percorso serio e condiviso per collaborare alla realizzazione degli assi viari della Piana, opera fondamentale per il futuro del nostro Comune che non deve essere messa in discussione come già purtroppo è stato fatto da alcune componenti vicine all'Amministrazione capannorese.
Nicola Lucchesi, Salvadore Bartolomei, Consiglieri Comunali di capannori e Daniele Lazzareschi, Consigliere Provinciale di Lucca, si auguriamo che il primo cittadino del Comune di Capannori trovi il coraggio di smarcarsi da queste componenti e da quella parte della sua maggioranza (sinistra radicale) che ha espresso posizioni differenti sulla realizzazione della nuova viabilità della Piana.

2019 - LeonardoUno.net
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.